Siderweb: dodici mesi d’acciaio, la congiuntura siderurgica 2017

Il 2017 dell’industria siderurgica nazionale è stato caratterizzato da ripresa produttiva e rialzo dei prezzi. Un andamento che siderweb ha registrato mese per mese, attraverso la pubblicazione dell’analisi congiunturale curata dall’Ufficio Studi, che prende in considerazione i principali indicatori dello stato di salute dell’industria siderurgica italiana e globale.

Un’analisi che, riorganizzata e arricchita da un inquadramento generale, è condensata nella pubblicazione speciale gratuita “Congiuntura siderurgica 2017”, da oggi disponibile nello shop online di siderweb.

La congiuntura
Nel 2017, l’Italia è tornata a essere il decimo produttore siderurgico del mondo (con 24,04 milioni di tonnellate). “Rimangono ancora molti punti da migliorare – scrive il responsabile dell’Ufficio Studi, Stefano Ferrari, nel proprio intervento introduttivo alla pubblicazione -, soprattutto per ciò che concerne il consumo di acciaio, che stenta a decollare. Sarà su questo tasto che bisognerà lavorare, insieme alla qualità degli acciai prodotti e al servizio per i clienti, per riuscire a traghettare finalmente il Paese fuori da una crisi che dura da quasi un decennio e che non è ancora stata del tutto superata”.

Per scaricare gratuitamente lo speciale, clicca qui.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnologie del Filo © 2018 Tutti i diritti riservati