Nel modenese migliora il manufatturiero

Bilancio positivo per il settore manifatturiero modenese: produzione stazionaria e fatturato in crescita con una, lieve ripresa del mercato interno e buone previsioni per quello estero. È quanto emerge dai risultati dell’indagine congiunturale sul terzo trimestre 2013 svolta dalla Camera di Commercio di Modena in collaborazione con Cna e Confindustria.

La produzione industriale ha mostrato una variazione del -0,3% nel terzo trimestre 2013 rispetto allo stesso trimestre 2012. Se si considera però la variazione rispetto al trimestre precedente emerge un calo del -6,4%. Il fatturato delle aziende ha mantenuto un trend positivo: +3,1% sempre rispetto al secondo trimestre dello scorso anno.

Buone notizie sia dal mercato sia interno che estero: gli ordini domestici tornano a crescere dopo ben sette trimestri consecutivi di calo (dal quarto trimestre 2011), seppur evidenziando un lieve aumento tendenziale (+0,9%). L’inversione di tendenza di questo indicatore rappresenta un segnale incoraggiante dopo due anni di contrazioni.

Sul fronte estero si registra un netto aumento del trend espansivo degli ordini: +9,9% è la variazione tendenziale del terzo trimestre (nel secondo si era fermata sul +4,4%).

Nello specifico,  il settore che registra un andamento migliore nel terzo trimestre 2013 è quello metalmeccanico, che mostra indicatori nel complesso positivi, con aumenti anche a due cifre nel comparto macchine e apparecchiature elettriche ed elettroniche. Tra queste imprese si registrano  aumenti consistenti in ogni ambito considerato: produzione (+11,1%), fatturato (+14,3%), ordini interni (+26,7) e ordini esteri (+22,7%). Elevata la quota di fatturato export: 40%.

Il comparto prodotti in metallo riporta dati positivi: +5,2% la produzione, +4,6% il fatturato, +5,9% gli ordini interni ed una impennata di quelli esteri (+32,9%). Considerato che queste aziende esportano in media il 27,7% del proprio fatturato, tale incremento lascia ben sperare per il futuro.

Il comparto macchine e apparecchi meccanici evidenzia un andamento soddisfacente: +4,1% la produzione, +3,9% il fatturato, +1,8 gli ordini interni e +2,1% quelli esteri. La quota di fatturato proveniente dai mercati esteri è particolarmente elevata: 61,1%.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnologie del Filo © 2017 Tutti i diritti riservati