L’industria elettrica da nuovo impulso al mercato delle molle

wire_3L’industria elettrica è in evoluzione e questa particolare situazione di mercato non può che influire sullo sviluppo sul mercato delle molle. Questo settore industriale, secondo l’Associazione tedesca VDFI, rappresenta in Germania il 13% degli acquirenti. Le molle sono infatti anche una parte importante di turbine e isolanti nella produzione di corrente.

“La produzione delle aziende elettriche ha superato del 10% il livello dell’anno precedente nel gennaio 2012”, riferisce l’Associazione Centrale tedesca dell’industria elettrotecnica ed elettronica ZVEI. E addirittura il settore sembra essersi lasciato alle spalle il record raggiunto nel 2008.

Il terzo mercato più grosso del settore delle molle è la costruzione di macchinari, dove finisce il 10% delle sue applicazioni. E anche il settore delle costruzioni di macchinari spiccava l’anno scorso per una crescita eccezionale: la produzione è salita del 14%. “Lo sfruttamento delle capacità è aumentato uscendo dal minimo storico degli ultimi cinque anni e passando dal 67,5% nel luglio 2009 all’odierno 88,7%”, ha affermato Thomas Lindner, presidente dell’Associazione tedesca delle costruzioni di macchinari e impianti (VDMA). Quest’anno si prevede un’ulteriore crescita della produzione, almeno del 4%.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnologie del Filo © 2017 Tutti i diritti riservati