FOERSTER partner di Benteler GmbH in USA

Sezione multi-test FOERSTER, utilizzata per controllare i tubi.

Il Gruppo tedesco FOERSTER è stato scelto come partner per la realizzazione di uno stabilimento da 150.000 m² per la produzione di tubi laminati a caldo senza saldatura con diverse linee di finitura e una capacità produttiva stimata di circa 300.000 tonnellate di tubi di acciaio, che sorgerà a Shreveport, in Louisiana. Per la seconda fase di costruzione del progetto, da 975 milioni di dollari, è previsto il completamento di una fonderia che impiegherà 675 persone.

FOERSTER società che sviluppa, produce, distribuisce in tutto il mondo strumenti per il controllo non  distruttivo di materiali metallici, per la rilevazione delle proprietà dei materiali o per la  rilevazione di metalli, da diversi anni è partner della Benteler GmbH, capogruppo di questo progetto.

“Poiché abbiamo già sperimentato una collaborazione con Benteler in Germania, che ha avuto come risultato una partnership di successo nei precedenti progetti, la società ancora una volta ha voluto soluzioni collaudate per questo grande progetto”, ha affermato Rainer Sailer, Responsabile Vendite e Marketing della divisione sistemi di controllo presso  FOERSTER. Per garantire i massimi standards qualitativi per i tubi d’acciaio che Benteler produrrà in America per la prima volta, la società ha ordinato impianti tecnologici di alto livello per il collaudo di tubi laminati a caldo dal produttore tedesco di sistemi di test non distruttivi per semilavorati.

Non solo FOERSTER fornirà l’intera tecnologia, tra cui un CIRCOSON WT, ma fornirà anche tutta la meccanica con tavole, drivers ed automazione. Inoltre, eseguirà l’integrazione del software di tutti gli strumenti nelle linee di finitura  Benteler. A Shreveport, Benteler produrrà i tubi destinati alla generazione di energia, petrolio e gas, nonché per l’industria chimica e petrolchimica. In questi campi, le proprietà dei materiali devono essere impeccabili e garantite dalle norme quali API e ASTM.

“Con l’ausilio dei nostri strumenti si formano le diverse linee di test per il controllo non distruttivo dei tubi laminati a caldo nelle linee di finitura. Esse assicureranno che lo spessore così come il diametro esterno dei tubi soddisfino tutte le esigenze e gli eventuali difetti superficiali saranno tracciati in modo affidabile “, ha riferito Sailer.
Le unità verranno consegnate nel 2015.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnologie del Filo © 2017 Tutti i diritti riservati