Simplex Rapid: nuove avvolgitrici ad alte prestazioni

La famiglia di avvolgitrici (ad avvolgimento destro o sinistro) della serie FX, di Simplex Rapid, è il risultato di oltre 2 anni di ricerca e sviluppo per molle compressione.

I modelli attualmente disponibili, coprono una gamma di lavoro che va dal filo Ø 0,1 mm a Ø 1,5 mm: FX 5 Ø 0,1 – 0,8 mm; FX 10 Ø 0,15 – 1,1 mm; FX 15 Ø 0,25 – 1,5 mm. L’obiettivo di questa nuova famiglia di macchine è quello di raggiungere prestazioni (velocistiche e di precisione) mai raggiunte prima, mantenendo al tempo stesso un prezzo competitivo. Come da tradizione Simplex Rapid, l’obiettivo è stato raggiunto senza scendere ad alcun compromesso tecnico. Per incrementare le prestazioni è stata ottimizzata l’intera cinematica della macchina riducendo pesi ed attriti.

L’attenta ingegnerizzazione ha permesso – come vantaggio indiretto – la riduzione dei componenti meccanici del 30%. Questo notevole risparmio permette di offrire le macchine ad un prezzo estremamente competitivo soprattutto se rapportato ai contenuti tecnologici : prezzo inferiore del 10-15% con prestazioni incrementate del 30-50%.

Le macchine FX mantengono ed anzi migliorano tutte quelle caratteristiche da sempre apprezzate nei prodotti SIimplex Rapid: materiali e acciai della miglior qualità, sottoposti a lavorazioni meccaniche di estrema precisione; trattamenti superficiali speciali anti attrito ed antiusura; migliori componenti disponibili sul mercato ( riduttori, slitte lineari, motori ); display touch screen; programmazione grafica 2D; videocamere integrata per il controllo della lunghezza libera e del diametro della molla (opzionale); sistema per il controllo del precarico tramite rotazione della punta di avvolgimento (opzionale: brevetto internazionale Simplex Rapid)

Tutte le macchine FX presentano poi i seguenti vantaggi peculiari: ingombro ridotto del 30%; cinematica diretta (motore / utensile) per tutti gli assi della macchina; hardware di ultima generazione : altissime prestazioni ( es: FX 10 = 1.000 molle/min.) coniugate ad ottimizzazione dei consumi energetici ; nuovo software di gestione che monitora costantemente i movimenti dei motori garantendo assenza di errori di posizionamento anche alle altissime velocità; gruppo monolitico per slitta di taglio e corpo portaspina; geometrie degli utensili ottimizzate per permettere di usare il sistema del taglio rotativo (brevetto degli anni ‘60 Simplex Rapid) anche con molle critiche con diametro ridotto.

L’ottimizzazione e la razionalizzazione del progetto ha anche interessato aspetti ergonomici volti a semplificare ulteriormente l’attrezzamento macchina ( montaggio e regolazione utensili) e la manutenzione.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnologie del Filo © 2017 Tutti i diritti riservati