Fibre ottiche

Una fibra ottica che “sente” i batteri

Le fibre ottiche hanno oramai molteplici utilizzi nelle discipline più varie, ma non si pensava certo che potessero essere alla base di dispositivi miniaturizzati talmente sensibili da percepire e misurare le forze generate…

La caratterizzazione delle fibre ottiche

Con una serie di test e misure secondo precisi standard è possibile garantire che una rete a fibre ottiche possa operare al rate di trasmissione previsto, e che possa mantenere le corrette funzionalità nel tempo

Premessa Le reti a fibre ottiche, le cui prime realizzazioni risalgono agli anni sessanta, rappresentano le fondamenta su cui sono costruite le reti per telecomunicazioni ad alta velocità. Sono individuabili tipologie diverse di…

Nanofibre per interagire con il cervello umano

Da sempre la scienza cerca il modo di investigare il funzionamento del cervello umano e l’interconnessione tra le diverse regioni, e un risultato di eccellenza è stato ottenuto da un team di ricercatori…

Trasformare l’infrarosso in luce visibile bianca

La luce visibile all’occhio umano è quella porzione dello spettro elettromagnetico che si trova tra 400 e 700 nm (nanometri) come lunghezza d’onda, mentre la radiazione infrarossa (letteralmente: sotto il rosso) si colloca…

Luce attorcigliata

Quando si accede a Internet, è quasi certo che i dati, almeno in parte, viaggino su collegamenti a fibra ottica sotto forma di segnali luminosi. Ora, è stato recentemente verificato sperimentalmente che è…

Una fibra ottica fuori dal mondo

Made in Space (MIS), società famosa per aver realizzato la Zero-G Printer, prima stampante 3D al mondo funzionante a gravità zero e utilizzata a bordo della Stazione Spaziale Internazionale negli ultimi due anni,…

Cablare il mondo: fibre ottiche e cavi sottomarini

I cavi sottomarini, da sempre percepiti come una realtà lontana dagli interessi quotidiani di aziende e singoli utenti, rappresentano invece una risorsa fondamentale senza la quale difficilmente Internet come la conosciamo potrebbe far fronte al crescere iperbolico del flusso di dati

Il mondo della comunicazione dati è drasticamente cambiato rispetto a cinque anni fa, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Sul primo fronte, stando al recente Cisco Visual Networking Index, il traffico…

Tessuti “energetici”

Tessuti che possano generare elettricità dal movimento fisico sono da tempo oggetto di studio, ma sono stati protagonisti di un notevole passo avanti sviluppando un tessuto ibrido che può accumulare energia contemporaneamente non…

Un conduttore che è anche isolante

Un conduttore elettrico, per esempio un cavo, è composto da materiali, nello specifico il rame, in grado di far fluire corrente al suo interno stante la presenza di elettroni liberi il cui spostamento…

Tessuti che si autoriparano, ma non solo

Indumenti che proteggono da agenti chimici, come quelli utilizzati da addetti all’industria laddove c’è il rischio di rilascio di materiali tossici liquidi o gassosi, fino ad arrivare alle più sofisticate tute protettive contro…

Tecnologie del Filo © 2017 Tutti i diritti riservati