Analisi Istat sul PIL italiano

Il Prodotto Interno Lordo (PIL) italiano registra una lieve crescita nel primo trimestre del 2017, rispetto ai tre mesi precedenti. A dichiararlo è l’Istat, Istituto Nazionale di Statistica, che infatti segna un incremento dello 0,4%, espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010 e corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato. E il dato aumenta ( +1,5%) se viene paragonato al secondo trimestre 2016.

Nello specifico, rispetto al trimestre precedente, i consumi finali nazionali crescono dello 0,2%, mentre gli investimenti fissi lordi dello 0,7%. Le vendite del Made in Italy verso gli altri Paesi sono incrementate dello 0,6%, mentre le importazioni sono cresciute dello 0,7%.

L’Istat rileva inoltre trend congiunturali positivi per il valore aggiunto dell’industria (che segna una crescita dello 0,6%) e dei servizi (che registra un aumento dello 0,4%). Segnali negativi arrivano invece dall’agricoltura, il cui valore aggiunto scende del 2,2%.

Approfondimenti sono disponibili sul sito dell’Istat.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnologie del Filo © 2017 Tutti i diritti riservati